domenica 18 agosto 2019

un pò di frasi meditative...













Alleniamoci al QUI E ORA






...e una piccola dose di incoscienza ed energia... ;)


...perchè ci vuole amore nelle cose...












Ringrazio tutti quelli che hanno messo un like a questa immagine molto esplicativa :D


Cos'è la PNEI - il nuovo paradigma

 Perchè meditare fa bene? ce lo dice la PNEI, cioè la Psiconeuroendocrinoimmunologia. Recenti studi degli anni '90 del secolo scorso, hanno dimostrato, allineandosi con i più antichi testi veda e delle tecniche meditative orientali in generale, ma anche dello sciamanesimo nord europeo, che non c'è distinzione ma invece troviamo unione fra corpo-psiche e mente. In tutto questo le recenti scoperte scientifiche affermano che è molto utile andare a lavorare e trattare le persone a prevenzione e per migliorare lo stato di salute psiconeuroendocrinoimmunologico. Vi linko un interessante articolo che spiega come queste scienze si siano finalmente allineate anche dal punto di vista fisiologico ai trattamenti proposti nelle varie materie olistiche. Il Bosco del Re da sempre vi offre metodiche di miglioramento per la vostra salute, per la prevenzione e il sostegno del sistema immunitario  e PNEI attraverso diversificate discipline: Bionenergetica, Meditazioni Pnei, Sofrologia Caycediana, Tecniche riflessogene e digitopressione DEZ, Cromoterapia, Aromaterapia, Biomusica, Reiki, e varie altri metodi che puoi trovare descritti anche su altri articoli di questo blog.

































Sofrologia Cayceidiana


sabato 18 maggio 2019

... Perciò coraggio! Vieni al bosco del re 👑


Potrai scoprire cose di te che non conoscevi, 
potrai sperimentare forze che non sapevi di avere, 
potrai pensare ed immaginare la più bella favola personale che mai saresti riuscito a sognare, 
per questi e altri milleuno motivi, riscopri te stesso, 
vieni al bosco del re, 
dove tu sei il re del bosco 😁

martedì 9 aprile 2019



Lo sciamanesimo è la più antica espressione spirituale dell'umanità. In tutti i popoli e le culture, chi possedeva la capacità di percepire ciò che gli altri non percepivano, di sperimentare realtà diverse dall'ordinaria esistenza fisica e di comunicare con intelligenze appartenenti ad altre forme di vita e di altri piani di esistenza, era definito uno sciamano.
Gli *sciamani runici* appartenenti alla cultura dell'Europa settentrionale, della Scandinavia e dell'Islanda, erano soliti usare le *rune*, tecnica che vede una stretta somiglianza alla spiritualità dei nativi americani e dei taoisti.
Una conoscenza tramandata oralmente, adesso ripresa per aiutare gli uomini a recuperare il senso del mondo e della vita, per ritrovare scopo e completezza.

Le *rune* ci aiutano proprio in questo. A capire meglio le meraviglie della natura e dell'ambiente, aiutano in una miglior comprensione di noi stessi, scoprendo il fine nascosto della nostra esistenza personale. Ci insegnano a rispettare il rapporto tra materia e spirito, tra manifesto e immanifesto, tra esterno ed interno.
Ogni runa è una configurazione energetica che precede la forma, sono di per sé forze che racchiudono e rendono possibile uno sviluppo attivo.

Una *lettura delle rune* può essere di aiuto nei momenti di confusione, per cercare di capire la giusta via da seguire in linea con il più profondo essere di ognuno di noi.

Qui sotto potete vedere un esempio di Ruota di Medicina secondo lo sciamanesimo runico.

"Il potere delle rune - La conoscenza segreta dei Saggi" di Kenneth Meadows