lunedì 23 luglio 2012

Composizione letteraria: Le parole di Gesù Cristo a ognuno di noi

Una cara persona mi ha portato questa bellissima preghiera, che vi scrivo qui sotto, perchè credo sia giusto condividerla. Mi piace molto il testo, è più che altro una indicazione che ci vuole fare Gesù e, in pratica, è più che altro una richiesta che LUI fa a noi, PER noi e per il nostro bene, perchè ci ama in modo incondizionato! :) Il testo darà modo a molti di voi di riflettere e meditare, anche questo è meditazione, anche questa è una tecnica energetica, diciamo LA tecnica energetica, dal momento che si attinge direttamente alla fonte suprema, buona lettura




Perchè vai in confusione e ti agiti per i problemi della vita?
Lasciami la cura di tutte le tue cose e tutto andrà meglio.
Quando ti abbandonerai a me, tutto si risolverà con tranquillità, secondo i miei disegni.
Non disperare; non mi rivolgere una preghiera agitata,
come se tu volessi esigere da me il compimento dei tuoi desideri.
Chiudi gli occhi dell'anima e dimmi con calma: "Gesù, io confido in te".
Evita le preoccupazioni e le angustie,
su quello che potrà accadere in futuro.
Non sconvolgere i miei piani, volendomi imporre le tue idee:
lasciami essere Dio e agire solo per il tuo bene.
Abbandonati a me con fiducia; riposa in me e lascia nelle mie mani il tuo futuro.
Dimmi sempre: "Gesù, io confido in te".
Quello che ti fa più male, sono i tuoi ragionamenti;
le tue idee personali;
il voler risolvere le cose alla tua maniera.
Quando mi dici: "Gesù, io confido in te" non essere come il paziente che chiede al medico
di essere curato, però gli suggerisce le medicine da usare;
lasciati portare dalle mie braccia divine; non avere paura; perchè io ti amo.
Voglio solo il tuo vero bene!
Se pensi che le cose peggiorino o si complichino,
nonostante le tue preghiere,
continua ad avere fiducia in me.
Chiudi gli occhi dell'anima e confida, continua a dirmi a tutte le ore:
"Gesù, io confido in te".
Ho bisogno di mani libere per agire,
non mi legare con le tue inutili preoccupazioni.
Satana vuole questo: agitarti, angustiarti, levarti la pace.
Confida solo in me, abbandonati a me.
Affinchè tu non ti possa preoccupare, lascia in me tutte le tue angustie
e dormi tranquillamente.
Dimmi sempre: "Gesù, io confido in te" e vedrai grandi miracoli.
Te lo prometto sul mio amore.


Potete leggere altro al seguente link:  http://www.festadelladivinamisericordia.com/don-dolindo-ruotolo.asp

Nessun commento: