sabato 10 dicembre 2011

La meditazione del sabato

Penso che le meditazioni non sia solo OM OM OM.... Ma siano anche e soprattutto dei momenti in cui ci si ferma a riflettere della vita, della quotidianità, del e sul nostro cammino. Sono quei bei momenti che da piccola potevo chiamare "fare deserto", quando ci mettevamo in gruppo e da soli (e qui sta il bello) a meditare e a pregare. Non occorre pregare per cose eccelse ed eccezionali, si può pregare anche per noi, ogni tanto, che siamo molto ma molto di più, siamo sacri.
In questo Natale, non passate le ore a pulire, spolverare, spazzare, perchè arriva gente, arrivano i parenti, la casa deve essere splendente e scintillante. Passate più tempo con i vostri figli, con i vostri cari, spolverate piuttosto dentro di voi, quella è la vostra Vera casa (per chi vuol capire non serve che aggiunga altro).

Buon sabato a tutti i lettori,
Eva

DONNE !!!
Ricordatevi che uno strato di polvere protegge i mobili...
Una casa è più bella se si può scrivere "ti amo" sulla polvere sul mobilio.
Io lavoravo 8 ore ogni fine settimana per rendere tutto perfetto, "nel caso venisse qualcuno". Alla fine ho capito che "non veniva nessuno", perché tutti vivevano la loro vita passandosela bene !!!
Ora, se viene qualcuno, non ho bisogno di spiegare in che condizione è la casa: sono più interessati ad ascoltare le cose interessanti che ho fatto per vivere la mia vita.
 
Caso mai non te ne fossi accorta... la vita è breve, goditela!
 
Fa' pulizia, se è necessario...
 
Ma sarebbe meglio dipingere un quadro, scrivere una lettera, preparare un dolce, seminare una 
pianta, oppure pensare alla differenza tra i verbi "volere" e "dovere". 
Fa' pulizia, se è necessario, ma il tempo è poco...
 
Ci sono tante spiagge e mari per nuotare, monti da scalare, fiumi da navigare, una birretta da bere, musica da ascoltare, libri da leggere, amici da amare e la vita da vivere.
 
Fa' pulizia, se è necessario, ma...
 
C'è il mondo là fuori: il sole sulla faccia, il vento nei capelli, la neve che cade, uno scroscio di pioggia... Questo giorno non torna indietro...
 
Fa' pulizia, se è necessario, ma...
 
Ricorda che la vecchiaia arriverà e non sarà più come adesso... E quando sarà il tuo turno, ti trasformerai in polvere.

2 commenti:

Emanuela ha detto...

Sono d'accordo con te. Non serve meditare ore e ore se poi non si scopre il valore del momento presente. Molto bello questo post!
Buona settimana

Il Bosco del Re ha detto...

Grazie Emanuela, buona settimana anche a te!